Venerdì 19 Luglio 2024 - Anno XXII

Approvata la riforma del Turismo

Il Consiglio dei ministri ha approvato il Codice di riforma del Turismo, un settore ha detto il presidente del Consiglio, Silvio Berlusconi, che ”può assolutamente crescere”. Soddisfazione espressa anche dal ministro competente, Michela Vittoria Brambilla, che ha aggiunto: “Il testo non solo risponde a un’esigenza di semplificazione e riordino della legislazione in materia molto sentita dagli operatori e di grande portata per i turisti, ma rappresenta la prima vera e completa opera di riforma del turismo che viene fatta in questo Paese, per un settore tra l’altro privo fino ad oggi di un sistema di regole chiaro e completo”. La … Leggi tutto

Approvata la riforma del Turismo

Il Consiglio dei ministri ha approvato il Codice di riforma del Turismo, un settore ha detto il presidente del Consiglio, Silvio Berlusconi, che ”può assolutamente crescere”.

Soddisfazione espressa anche dal ministro competente, Michela Vittoria Brambilla, che ha aggiunto: “Il testo non solo risponde a un’esigenza di semplificazione e riordino della legislazione in materia molto sentita dagli operatori e di grande portata per i turisti, ma rappresenta la prima vera e completa opera di riforma del turismo che viene fatta in questo Paese, per un settore tra l’altro privo fino ad oggi di un sistema di regole chiaro e completo”. La riforma, ha rimarcato il ministro, “ha l’obiettivo di tutelare il turista, aiutare le imprese, stimolare la riqualificazione dell’offerta turistica nell’ottica di una maggiore competitività del sistema Italia nel suo complesso”. (05/05/2011)

 

Per leggere la relazione del codice: www.michelavittoriabrambilla.it

LEGGI ANCHE  "Santa alleanza" tra Regione Sardegna e Fiavet
Condividi sui social: