Sabato 28 Maggio 2022 - Anno XX
Israeliani, Palestinesi e Italiani insieme

Israeliani, Palestinesi e Italiani insieme

Giusy Versace, tiene in mano la fiaccola della JP II Marathon. (foto Yossy Zamir – Flash) La Maratona per la pace intitolata a Papa Giovanni Paolo II, VIII edizione della JP II Marathon Betlemme – Gerusalemme, è stata anche quest’anno uno straordinario appuntamento che ha conciliato spiritualità, turismo e sport. […]

Giusy Versace, tiene in mano la fiaccola della JP II Marathon. (foto Yossy Zamir - Flash)
Giusy Versace, tiene in mano la fiaccola della JP II Marathon. (foto Yossy Zamir – Flash)

La Maratona per la pace intitolata a Papa Giovanni Paolo II, VIII edizione della JP II Marathon Betlemme – Gerusalemme, è stata anche quest’anno uno straordinario appuntamento che ha conciliato spiritualità, turismo e sport. I corridori che hanno partecipato il 24 ottobre scorso, erano più di 300 tra israeliani, palestinesi ed italiani. Il percorso è partito dalla Chiesa della Natività a Betlemme per terminare presso il centro Notre Dame a Gerusalemme.

All’evento ha partecipato l’altela Giusy Versace, nipote del celebre stilista italiano Santo Versace, straordinario esempio di volontà e determinazione, atleta che, persi gli arti inferiori in un tragico incidente d’auto, corre ore con protesi di titanio avendo così raggiunto importanti risultati agonistici.

L’evento è stato realizzato dall’Opera Romana pellegrinaggi in collaborazione con il Ministero del Turismo d’Israele offrendo la possibilità ad atleti e pellegrini italiani ed europei di vivere un privilegiato momento d’incontro con atleti di Gerusalemme e Betlemme. (04/11/2011)

 

www.goisrael.it

© RIPRODUZIONE RISERVATA