Sabato 28 Maggio 2022 - Anno XX
Uno sguardo all’archivio della Basilica di S. Ambrogio

Uno sguardo all’archivio della Basilica di S. Ambrogio

Basilica di S. Ambrogio, Milano A partire dalla prossima settimana, in cui cade la tradizionale festa del patrono di Milano, l’archivio capitolare della Basilica di S. Ambrogio si apre per la prima volta alla città. L’archivio custodisce un tesoro nascosto da più di 900 anni. Ci si può trovare il […]

Basilica di S. Ambrogio, Milano
Basilica di S. Ambrogio, Milano

A partire dalla prossima settimana, in cui cade la tradizionale festa del patrono di Milano, l’archivio capitolare della Basilica di S. Ambrogio si apre per la prima volta alla città. L’archivio custodisce un tesoro nascosto da più di 900 anni. Ci si può trovare il “Messale dell’Incoronazione” di Gian Galeazzo Visconti, principesco omaggio del signore di Milano alla basilica, lettere originali di Santa Chiara d’Assisi, bolle papali originali, verbali di processi, missive che raccontano momenti di vita spirituale e politica o ancora di transazioni economiche dell’epoca. Nell’Archivio sono conservati un fondo antico di 55 volumi manoscritti in pergamena datati dal IX al XVIII secolo, alcuni manoscritti cartacei di contenuto liturgico dei secoli XVVII-XVIII e circa 1200 pergamene (dal IX al XVII secolo) che permettono di ricostruire giorno per giorno le complesse e affascinanti vicende della canonica cresciuta all’ombra della chiesa di S. Ambrogio. Questo patrimonio religioso, culturale e civile, per la prima volta in tutta la sua storia, sarà, per sempre, aperto al pubblico in una sede restaurata, dove all’antichità dei volumi e dei manoscritti è stata unita a uno stile semplice e moderno degli ambienti per mano degli architetti Michela Spinola e Giovanni Antonelli Dudan. Maggiori dettagli su orari e date di apertura si avranno il 3 dicembre quando l’iniziativa sarà presentata alla stampa. Info sulla Basilica: www.basilicasantambrogio.it 

(29/11/2013)

© RIPRODUZIONE RISERVATA