Venerdì 2 Dicembre 2022 - Anno XX
A Venezia, prima che sia troppo tardi

A Venezia, prima che sia troppo tardi

Sapevate che … Col cavolo che uno va più allo stadio del fùtbol? Mondointasca Gossip dirà tante fesserie e sconcezze ma (almeno ogni tanto) tratta anche argomenti edificanti? Non tutti gli italiani (anzi, un confortante 50%) sono da buttar via?

Mastodontiche navi in laguna
Mastodontiche navi in laguna

Sapevate che … Questo baldo Gossip suggerisce alla cortese aficiòn lettrice di andare a vedere Venezia (o rivederla per un ultimo saluto) appena possibile, prima che sia troppo tardi?
Eh sì, è il caso di andare subito ad ammirare (o salutare per l’ultima volta) piazza San Marco (e già che si è lì, si degusti una minerale al tavolino del Caffè Quadri, 30 euro (per via che c’è l’orchestrina) perché, dai e dai, prima o poi – e frattanto vai con le polemiche, i Tar e il ministero/ministro/a del Turismo che non farà neanche un plissè – a qualcuno dei tanti, enormi megabestiùn galleggianti per trasportare turisti pirla si romperà il timone (incidente non necessario se a comandare il megabestiùn crocieristico ci sarà un altro comandante Schettino) di modo che dirigerà la prua verso la Basilica (a parte il mangiare, bere, qualche scopata, le corse dei cavalli e l’elezione della Miss nel salone feste, che cosa di intelligente e approfondito si è visto alla fine di una crociera? niente! salvo la veloce visita in bus di qualche città, con metà del tempo sciupato tra lo sbarco e il riempimento del bus – e mai un vaffanculo all’immancabile coppia attardatasi in cabina – e il resto del tempo buttato via per lo shopping da cui la guida ‘ci ha la sua convenienza’). 

Tutte balle? Sarà, frattanto uno di questi megabestiùn (per la precisione la “Msc Preziosa”, 140.000 tonnellate, alcuni piani, 6 o 7, e non di morbidezza, 300 metri di lunghezza) sabato 5 aprile ha già compiuto una sorta di “prova generale” e sbandando solo un filino ha distrutto un ‘finger’ (le passerelle mobili, coperte) per fortuna deserto (sennò ci sarebbe pure scappato il morto). Com’è triste Venezia (cantava Aznavour…..) e ‘ce credo’….  

 

Sapevate che … Stante il fatto che col cavolo che uno va più allo stadio del fùtbol perché oltre a vedere match schifosi rischi pure che ti menino, dopo lunghi studi e meditazioni, il ministero dell’Interno, coadiuvato dai Servizi Segreti, dall’Antiterrorismo e dalla Polizia Antisommosse ha inventato la “Tessera del Tifoso”?
Sembra però che, nonostante tanto elaborato documento, sia più facile entrare nella Corea del Nord che in uno stadio italiano.

Belen Rodriguez
Belen Rodriguez

Sapevate che … Secondo una (forse ingenua) partecipante, il programma di Belen Rodriguez su Italia 1 è “maschilista e ricco di stereotipi” (si lamenta di essere stata presa per il sedere nonché derisa per come si vestiva)?
Ma benedetta signorina: cosa pensava di trovare? Un consiglio di amministrazione delle Figlie di Maria?

 

Sapevate che … Con riferimento alla novità (moda) politica consistente nel candidare in perfetta equità lo stesso numero di maschietti e femminucce, mediante il presente, grande referendum, Mondointasca Gossip chiede alla cortese aficiòn lettrice se è (proprio certamente) sicura che nel Belpaese esiste, equamente suddiviso, un (netto) 50% di uomini intelligenti e un (altrettanto netto) 50% di donne intelligenti?
Da cui, in tal caso, si evincerebbe che, se putacaso venisse eletto il 51% di maschietti e il 49% di femminucce, la politica italiana potrebbe lamentare un coglione/a di più e un intelligente di meno (o viceversa).

La mummia di Kenamun
La mummia di Kenamun

Sapevate che … Mondointasca Gossip dirà tante fesserie e sconcezze ma (almeno ogni tanto) tratta anche argomenti edificanti (e sa pure dare consigli – secondo alcuni, anche se ormai pochi – intelligenti)?
Al museo storico dell’università di Pisa, a Calci, dal 12/4 al 29/6, è esposta la mummia di Kenamun, fratello di latte del faraone Amenofi II (XV° secolo A.C.). L’importante reperto risale (1828) alla missione archeologica “sponsorizzata” dal Granduca Leopoldo II (evidentemente, e per la cultura, fortunatamente, a quei tempi non c’erano ministeri e ministri dei Beni Culturali + il Turismo) e composta dal pisano Ippolito Rosellini e dal francese Champollion (quello che decifrò il geroglifico (stele) di (e non ‘della’) Rosetta. 

 

Sapevate che … Non tutti gli italiani (anzi , un confortante 50%) sono da buttar via?
Anche se non si capisce come uno possa usare una cosa che non possiede, spremendo al massimo numero di giri (come fa con la sua Ferrari) il cervello, Balotelli (oltre a insultare i tranquilli opinionisti, ex calciatori, di Sky, ha decretato che “Mezza Italia non lo capisce”.

(06/05/2014)

© RIPRODUZIONE RISERVATA