Martedì 16 Agosto 2022 - Anno XX
L’India di oggi raccontata dai film

L’India di oggi raccontata dai film

A Firenza dal 5 al 12 dicembre si svolge il 14° River to River Florence Indian Film Festival. Una manifestazione italiana dedicata alla cinematografia indiana.

India di oggi Shilpa Gupta Untitled (Thread)

Shilpa Gupta Untitled (Thread)

River to River – OFF”, è l’evento collaterale del 14° River to River Florence Indian Film Festival, manifestazione italiana dedicata alla cinematografia indiana. L’evento si svolgerà dal 6 al 12 dicembre a Firenze. È realizzato in collaborazione con il Museo Marino Marini e la Galleria Continua – San Gimignano/Beijing/Les Moulins. Durante tutto l’arco della manifestazione sarà proiettata una selezione di opere che rifletteranno sul ruolo dell’arte e della rappresentazione oggi. Inoltre si approfondiranno aspetti sui temi universali quali la religione, l’identità, il senso di appartenenza. Fino ad arrovare alla vita privata, tra desideri e speranze.

India di oggi e video arte

L’India di oggi verrà raccontata dalla video arte di quattro famosi artisti contemporanei: Anish Kapoor sarà al festival con “Wounds and Absent Objects“. Un omaggio a uno degli eroi dell’artista, Barnett Newman (1905-70), membro dell’espressionismo astratto americano.
Nikhil Chopra porterà all’evento “Man Eats Rock“, un video riflessione sul primitivo in una commedia di costume.
Shilpa Gupta sarà al festival con “Untitled (Thread)“, sul tema dei confini. Il regista porta la vulnerabilità di un filo che riflette la tenue natura dei confini. Confini che richiedono costante ripristino e sorveglianza.
Infine Subodh Gupta presenterà “Still life juggler“, film in cui l’artista darà vita e voce a oggetti di uso domestico. Pioveranno dall’alto su una tavola colorata, i diversi oggetti, facendoli diventare in questo modo degli oggetti preziosi.

Leggi anche:

La magia dell’India incontra l’Occidente sulle vie dell’illuminazione

India. I tetti di Vrindavana

Uffizi da mangiare: l’arte si confronta con i grandi chef

© RIPRODUZIONE RISERVATA