Martedì 7 Febbraio 2023 - Anno XX
Calabria: dall’albero di Natale di San Pietro al presepe vivente

Calabria: dall’albero di Natale di San Pietro al presepe vivente

Grande onore per la Calabria: anche quest’anno l’albero di Natale presente in Piazza San Pietro a Roma proviene da questa regione. Questa terra offre inoltre molti eventi in vita delle feste, come ad esempio il presepe vivente di Spezzano Piccolo

Abete in Piazza San Pietro, Roma
Abete in Piazza San Pietro, Roma

A distanza di 8 anni è ancora la regione Calabria a donare l’albero di Natale in esposizione a Piazza San Pietro. L’abete più fotografato al mondo è già stato installato in Piazza, anche se la cerimonia ufficiale di accensione avverrà il 19 dicembre. L’albero donato al Vaticano dalla regione Calabria è un abete bianco di 25 metri del peso di 80 quintali, tagliato “senza arrecare danno” nel bosco in cui era cresciuto, nel comune di Fabrizia, in provincia di Vibo Valentia. Le operazioni per il prelievo dell’esemplare sono state condotte da una squadra dell’Agenzia regionale “Calabria Verde”, coordinate dall’ingegnere Alfredo Allevato, con la collaborazione del Corpo Forestale dello Stato, alla presenza del sindaco di Fabrizia, Antonio Salvatore Minniti, e della dottoressa Rosetta Alberto, dirigente del settore Piani per lo sviluppo locale della Provincia di Catanzaro. Il legno, come ogni anno, verrà poi utilizzato per scopi di beneficenza.

“Il tronco principale di questo albero calabrese ha un tronco gemello. Si tratta di fatto di due tronchi uniti, quasi a simboleggiare che nessun uomo è solo. Così come nessuna regione dovrebbe essere sola, neppure la Calabria dovrebbe essere lasciata sola”, ha dichiarato il vescovo mons. Vincenzo Bertolone.
“Il dono dell’albero al Papa”, sottolinea Vincenzo Bruno, presidente della Provincia di Catanzaro, “è un auspicio per una rinascita della Calabria”.

Il Natale in Calabria

Il premio conferito a Spezzano Piccolo nel 2013 come presepe vivente più bello d'Italia
Il premio conferito a Spezzano Piccolo nel 2013 come presepe vivente più bello d’Italia

La regione Calabria offre molti eventi in vista del Natale, come vi abbiamo già raccontato [qui]. Oltre agli appuntamenti già citati, ricordiamo il Presepe Vivente di Spezzano Piccolo. Quest’anno il titolo della manifestazione sarà “Ho conosciuto Dio” è ed ideato dal commediografo siciliano Rocco Chinnici. Il Presepe 2014 consta ben 47 postazioni recitate che ripercorrono le tappe salienti della vita di Gesù ovvero l’Annuncio ai pastori, la corte di re Erode, Gesù tra i dottori del tempio, l’Utima Cena e la Resurrezione. Nel corso della manifestazione verranno coinvolte circa 200 comparse, persone di ogni età e fascia sociale calate tutte nei panni della Betlemme di 2000 anni fa.

Il Presepe Vivente di Spezzano Piccolo si terrà nei giorni 26-27-28-29 dicembre 2014 dalle ore 16:00 alle ore 20:00.

© RIPRODUZIONE RISERVATA