Giovedì 20 Febbraio 2020 - Anno XVIII
Happy Cheese in Val di Fassa: formaggi locali e Trentodoc

Happy Cheese in Val di Fassa: formaggi locali e Trentodoc

Dal 7 al 14 marzo 2015 lo sci si fa goloso: ogni giorno degustazioni di formaggi e piatti locali abbinati a Trentodoc sulle terrazze di alcuni dei più panoramici rifugi della valle

Sciare nella Val di Fassa
Sciare nella Val di Fassa

I tradizionali appuntamenti con gli assaggi di formaggi locali e vini trentini sulle piste della Val di Fassa, che in passato erano distribuiti nell’arco dell’intera stagione invernale, quest’anno si moltiplicheranno e concentreranno in Happy Cheese XL:  la settimana bianca più gustosa delle Dolomiti che si terrà dal 7 al 14 marzo 2015. Un tour di sapori tra sette rifugi per sette aperitivi con degustazioni di caci valligiani. Happy Cheese XL comincerà domenica 8 marzo dalle 11 alle 13 (come per tutti gli appuntamenti) al Rifugio Ciampolin del Belvedere di Canazei, dove l’aperitivo è dedicato in particolare alle signore. Lunedì ci si sposterà al Rifugio Salei al Col Rodella di Campitello, martedì alla Baita Checco al Ciampedìe di Vigo, mercoledì invece allo Chalet Valbona sull’Alpe Lusia di Moena, giovedì è poi la volta del Tobià del Giagher sulle nevi del Ciampac di Alba, per continuare venerdì alla Baita Cuz del Buffaure di Pozza e concludere sabato 14 marzo alla Baita Paradiso a Passo San Pellegrino.

Non solo ad alta quota

Happy Cheese XL non è solo in quota. La settimana s’inaugura, infatti, sabato 7 marzo all’Enoteca Valentini di Canazei, dove dalle 17 alle 19, si dà il via alla grande all’happening gastronomico con una selezione di “Cher de Fascia” e formaggi locali in abbinamento a mostarde trentine con calice di vino della cantina Revi. Martedì 10 marzo, buon cibo e nettare di Bacco vanno a braccetto con la cultura ladina: il Museo Ladino di Vigo, alle 17, apre le sue porte per una visita guidata, per conoscere la valle dalla preistoria ai giorni nostri, e far divertire i bambini con un simpatico laboratorio. Mercoledì sera, invece, si può cenare all’agritur “El Mas” di Moena, dove vengono presentate  specialità con alimenti a “metro zero”, mentre venerdì si può gustare un’ottima “Happy Pizza”, con prodotti trentini, assieme al  Trentodoc, al ristorante “Le Giare” di Pozza.

Compresa in Happy Cheese XL, infine, anche la possibilità, per chi partecipa ad almeno quattro appuntamenti del ricco programma messo a punto dall’Apt della Val di Fassa in collaborazione con la “Strada dei Formaggi delle Dolomiti”, il “Gruppo Formaggi del Trentino” e Trentodoc, di ottenere gadget griffati Val di Fassa e buoni per un vantaggioso shopping enogastronomico.

© RIPRODUZIONE RISERVATA