Giovedì 6 Maggio 2021 - Anno XIX
Tentata rapina per il Jamòn de Pata Negra

Tentata rapina per il Jamòn de Pata Negra

Sapevate che …. C’è gente che con encomiabile praticità va al sodo senza tante balle per la testa? Diversamente da Pulvirenti e Lotito gli “Jihadisti del Califfato” non stanno lì e menarla su con indecisioni e distinguo ….? C’è un mestiere che garantisce una vita comoda e anche una serena vecchiaia? Ci sono nel mondo aeroporti drammaticamente jellati?

Jamon De Pata Negra

Expo, Padiglione Spagna, il famoso Jamon De Pata Negra

Sapevate che…  Alla filiale del Banco de España di Rho (Milano), poco distante dall’Expò, è stato sventato un tentativo di rapina?
Arrestato dalle Forze dell’Ordine l’incauto (mancato) rapinatore ha dichiarato che con il malloppo rapinato avrebbe voluto concedersi il piacere di assaggiare il Jamòn/Prosciutto (ancorché, almeno si spera) Pata Negra in vendita nel Padiglione Spagna (a un prezzo tale per cui, dalla messa in vendita della divina coscia del maiale iberico, le sole famiglie Agnelli & Montezemolo si sono potute permettere il lusso di assaggiarlo). Ulteriori indagini economiche successivamente svolte sul costo del Jamòn/Prosciutto in vendita all’Expò nel Padiglione Spagna hanno poi permesso di valutare che per un decoroso e valido assaggio del divino Pata Negra (beninteso ‘de Bellota’) occorrerebbe quantomeno svaligiare la riserva Aurea Usa a Fort Knox. Secondo esperti di Jamòn de Pata Negra (beninteso ‘de Bellota’), poi, in Spagna il costo del medesimo sarebbe (pure!) sceso (vuoi per la crisi, vuoi per la concorrenza, vuoi per varie contraffazioni).

 Sapevate che… Siamo (già) nel 2015 (e pure nella seconda metà) ciò nonostante c’è ancora chi ….?
Crede nella stregoneria (oppure c’è chi inventa delle grandi balle). “Dicono” infatti i giornali che al presidente del Catania Calcio, Antonino Pulvirenti, preoccupato perché la sua squadra non se la passava bene (vedi sotto), il presidente della Lazio, Lotito, avrebbe (come precisato, si tratta della ‘denuncia’ di Pulvirenti) consigliato di rivolgersi a una “maga” (ma il Lotito, più modernamente e scientificamente, precisa di avergli consigliato di rivolgersi non a una “maga” bensì a un “esorcista”).

Antonino Pulvirenti

Antonino Pulvirenti

Sapevate che… Alla faccia del barone De Coubertin (inventore delle Olimpiadi moderne, quindi degli attuali valori dello Sport) c’è gente (soprattutto se si tratta di bravi commercianti) che con tanta encomiabile praticità sa andare al sodo senza tante balle per la testa?
E in questo caso, se si tratta di un presidente di una squadra di pallone, le partite, invece di star lì a doverle giocare, le compra. È il caso del presidente del Catania, Pulvirenti, che, da bravo uomo d’affari (vende e compra nei supermercati), preokkupato per le (tante) sconfitte della sua squadra (e modernamente e scientificamente escludendo di poter fare tesoro di quanto suggeritogli – leggasi ricorrere a veggenti, maghi, streghe etc etc – dal collega Lotito, vedi sopra) ha pensato bene di comprarsi 5 partite 5 (costo al dettaglio 100.000 euro per gara, Iva compresa) del campionato italiano di Calcio divisione nazionale serie B (dal che si evince che una partita di serie A dovrebbe costare, minimo, non meno di 200.000 euro, anch’essa Iva compresa).

 Sapevate che… C’è un mestiere che garantisce una vita comoda (oltretutto senza doversi prima laureare, ma prescindendosi che una – essendo questa nuova, appagante professione riservata alle signore – possieda un culo accettabile e un sodo paio di tette) e, se non si buttano via i soldi in profumi & balocchi, anche una serena vecchiaia?
È (se hanno ragione gli inquirenti) la professione della “Olgettina”, una mignottesca versione del mestiere più vecchio del mondo, praticata dalle parti di Arcore, grazie al quale il Silvio sganciava a ognuna delle gentili dame (molto) congrui assegni mensili (addirittura fiabesco, più negozi e ristoranti all’estero, quello mensile destinato alla loro Vestale, la Ruby Rubacuori, che presumibilmente, senza cotanti regali, avrebbe pure ‘cantato’ ma solo nel senso che avrebbe aggiunto che era pure minorenne).   

 Sapevate che… Diversamente da Pulvirenti e Lotito gli “Jihadisti del Califfato” non stanno (mica tanto) lì e menarla su con indecisioni e distinguo ….?
Corriere della Sera, 1 luglio: “Decapitate dall’Isis per stregoneria” (ma nonostante ciò il Catania sarà retrocesso).

Michele Emiliano

Michele Emiliano, il nuovo Governatore della Regione Puglia

Sapevate che… La Puglia (e il resto del Belpaese) gridano allo scandalo imperocché il nuovo governatore della regione, Emiliano (ma fortunatamente solo di nome) ha nominato sua portavoce la “compagna” (ma non nel senso politico) Elena Laterza?
E dire che per risolvere tutte ‘ste beghe e beghette basterebbe rileggere quanto suggerì Leo Longanesi: nella parte bianca del tricolore del Belpaese applicare la scritta “Tengo famiglia”.

 Sapevate che… Ci sono notizie che lasciano il lettore (moderatamente) sollevato?
Corriere della Sera, 1 luglio: “I terroristi del resort e del Bardo addestrati dalla stessa cellula libica”.

Sapevate che… Ci sono nel mondo aeroporti drammaticamente jellati (o forse non è solo quello….)?
Corriere della Sera, 1 luglio: “Fiumicino, scontro sui dati della diossina, l’Enac: dite se c’è rischio o chiudiamo”. (Dopodiché – non senza aver ricordato la recente vicenda dell’incendio e altre magagne dello scalo aereo romano – manca solo che a Ferragosto chiuda per neve e la sfiga sarà tragicamente provata….).

Sapevate che… Roma vuole le Olimpiadi del 2022?
Una data ragionevole entro la quale è presumibilmente quasi certo che verrà scoperto se all’aeroporto di Fiumicino c’è o non c’è la diossina.

© RIPRODUZIONE RISERVATA