Mercoledì 5 Ottobre 2022 - Anno XX
Ristoranti che Passione varca i confini regionali

Ristoranti che Passione varca i confini regionali

Presentata l’edizione 2016 di Ristoranti Che Passione, la guida enogastronomica multimediale di Riccardo Penzo

Ristoranti-che-passione_piattoNumeri in crescita per l’edizione 2016 della guida Ristoranti Che Passione Veneto, presentata a Vicenza, all’interno di Cosmofood: 150 ristoranti censiti, 36 nuove entrate, 10 mila copie distribuite. Cresciuta in maniera esponenziale sin dagli esordi nel 2007, la Guida è un valido strumento per orientarsi nel mondo della ristorazione, e offre alcune interessanti opzioni. In primis la card Che Passione, che il cliente riceve direttamente a casa ed è valida per due persone. La card permette di mangiare nei locali segnalati, usufruendo di sconti che variano dal 20 al 50%, a seconda dei giorni. Poi, l’interazione con il network, che affida al web le recensioni, votando i ristoranti, i menù, i prezzi, il servizio. Il sito (www.chepassione.eu) con oltre 65.000 visite mensili e una newsletter che raggiunge più di 5000 utenti, raduna un’ampia community, particolarmente attiva e vivace, che si scambia opinioni e consigli.

Ristoranti-che-passione_presentazione

La presentazione della nuova edizione di “Ristoranti che passione”

Ideatore della guida, che in realtà è un veroprogetto enogastronomico multimediale” è Riccardo Penzo, classe 1979, vicentino, una Laurea in Design e Arti allo Iuav di Venezia e un Master Mba al Cuoa di Altavilla; ma è l’esperienza di Manchester, dove conosce il marketing della ristorazione, a spronarlo a creare Ristoranti che Passione. All’inizio la Guida recensisce solo locali vicentini e padovani, poi regionali, ora punta ad includere Brescia e nei prossimi tre anni anche il centro-nord Italia. Successo meritato, frutto di una ricerca continua sul territorio veneto, coinvolge sempre più appassionati di cucina e buongustai, che seguono attentamente il portale. Disponibile in versione cartacea (75 euro) e online (55 euro l’e-book) fruibile su tablet e smartphone, permette di conoscere in real time le varie promozioni. Novità di quest’anno la versione tascabile One Time, economica e leggera, particolarmente adatta ad un pubblico giovane.  

La presentazione della guida si è tenuta lunedì 16 novembre a Vicenza, con una Serata di Gala, il cui delizioso menù è stato curato dallo chef Leandro Luppi della Vecchia Malcesine e Alberto Basso dei 3 Quarti di  Grancona. Durante l’evento sono state consegnate le targhe di benvenuto ai nuovi aderenti e premiati i ristoranti più votati. Il miglior ristorante è risultato Le Vescovane di Longare (Vicenza). 
Ristoranti Che passione 2016 è disponibile in libreria, nei ristoranti e sul sito www.chepassione.eu

© RIPRODUZIONE RISERVATA