Sabato 28 Maggio 2022 - Anno XX
Fontana di Trevi (foto: G. Nitti © Mondointasca.it)

Fontana di Trevi (foto: G. Nitti © Mondointasca.it)

La Fontana di Trevi si rifà bella

Sono iniziati il 24 e si concluderanno domani 27 settembre, gli interventi di manutenzione di uno dei monumenti più famosi di Roma, la Fontana di Trevi. Ripuliti i gruppi scultorei, la scogliera e le vasche

Fontana-di-Trevi-Roma-manutenzione-foto-G-Nitti

Fontana di Trevi (foto: G. Nitti © Mondointasca.it)

Sono stati avviati il 24 settembre i lavori di manutenzione ordinaria per la Fontana di Trevi dalla Sovrintendenza Capitolina ai Beni Culturali che completerà l’intervento il 27 settembre. I lavori rientrano nel piano di interventi ordinari e periodici già programmati per preservare gli effetti dell’importante opera di restauro, realizzata tra il 2014 e il 2015 grazie al sostegno della Maison Fendi, che ha restituito la Fontana alla sua originaria bellezza. Questo tipo di interventi periodici sono necessari per la manutenzione ordinaria per la naturale usura dei materiali. Interventi previsti per la costante formazione di patine biologiche e di piante infestanti sulle superfici lapidee, che si sviluppano in particolare nel periodo estivo. L’intervento riguarda anche lo scurimento delle superfici in marmo del bordo vasca e sul travertino delle scale e delle sedute. La manutenzione è stata preceduta da verifiche e prove sulle superfici e al sistema di scarico e deflusso delle acque, effettuate a partire dal 18 agosto.

Fontana di Trevi e i tanti visitatori

Fontana-di-Trevi-foto-G-Nitti

Fontana di Trevi svuotata dell’acqua (foto: G. Nitti © Mondointasca.it)

La grande massa quotidiana di visitatori che la fontana deve sostenere e che talvolta provoca dei danneggiamenti, fa sì che molti romani chiedano una protezione con cancellata o ringhiera che impedisca ai turisti un eccessivo contatto con il bordo della fontana. Il restauro, iniziato nel giugno 2014 e completato a fine 2015, era costato quasi 2,2 milioni di euro. I lavori di questo ciclo manutentivo interessano le superfici lapidee della parte inferiore della Fontana comprendenti i gruppi scultorei, la scogliera e le vasche, oltre all’area di rispetto e alla fontanella degli Innamorati.
Verranno anche effettuate alcune riprese delle stuccature dei giunti in varie zone del monumento. Durante tutta la durata dell’intervento il flusso idrico viene interrotto, la vasca è svuotata e l’area protetta da transenne. Nell’occasione viene anche effettuata la manutenzione delle tubazioni di scarico dell’impianto idrico a cura di Acea Ato2, la società di Acea che cura il settore idrico.
La Fontana di Trevi è uno dei monumenti più famosi di Roma e forse del mondo intero, fu completata nel 1762 da Giuseppe Pannini e appartiene al tardo barocco.

Leggi anche:

Ricordi di viaggio: il segreto per conservarli

Ginosa: viaggio di fine estate nella Terra delle Gravine

Tintoretto 500: due mostre per celebrare il pittore veneziano

© RIPRODUZIONE RISERVATA