Mercoledì 24 Aprile 2024 - Anno XXII

Arte del Camminare: il viaggio a passo lento

L'Arte del camminare Cammino mare

Riscoprire una nuova visione del mondo e di noi stessi osservando a passo lento i luoghi che ci circondano. L’Arte del Camminare di Luca Gianotti è un manuale che mostra il viaggio e le esperienze che si possono fare partendo col piede giusto.

l'arte del camminare coverLuca Gianotti, fondatore e coordinatore de La Compagnia dei Cammini, associazione di turismo sostenibile, è tornato in libreria con una nuova edizione del libro “L’Arte del Camminare”. Questa edizione aggiornata porta la prefazione di Wu Ming 2, pseudonimo di Giovanni Cattabriga, scrittore italiano.

“L’artista viandante non conosce schermi, nostalgie fittizie, gerarchie visive, torcicolli, soste scomode, voyeurismi”, si legge nella prefazione di Wu Ming 2.
“La sua visione del mondo è la più vicina che si possa immaginare alla verità pulsante, caotica e indifferenziata della vita. Quando vuole voltarsi, si volta: per lanciare un’occhiata all’altro lato delle cose. Quando vuole fermarsi, si ferma: non ha che da interrompere il ritmo dei passi.” 

L'Arte del Camminare - Creta (ph. Paola Croveri)
Creta (ph. Paola Croveri)

L’Arte del Camminare di Gianotti, come si legge nel sottotitolo sono anche “Consigli per partire con il piede giusto”. Viaggiare a passo lento consente di percepire, ascoltare, approfondire i luoghi che si attraversano. L’Arte del Camminare è un libro che si legge piacevolmente e al tempo stesso un manuale per tutti i camminatori e per le esperienze che il camminare a passo lento permette.
È un modo per entrare in contatto con la Terra calpestata, abbandonarsi alla Natura, accogliere l’abbraccio del sole caldo e l’umido della pioggia, accarezzare un albero, dormire sotto le stelle. E ancora ascoltare i rumori, bagnarsi in un torrente, assaggiare i frutti della terra, ammirare il volo di un rapace.

L’Arte del Camminare: disciplina del cammino
L'Arte del Camminare - Corsica (ph. Franco Michieli)
Corsica (ph. Franco Michieli)

L’autore fa un’analisi attenta e rigorosa della disciplina del cammino. Disciplina diventata negli ultimi anni quasi un bisogno primordiale, un recupero di tempo ed energia antichi, attraverso un nuovo approccio al viaggio e al mondo.
Scrive Luca Gianotti. “Quando camminate non abbiate fretta di arrivare il corpo si predisporrà naturalmente al gesto antico del camminare, e la mente si libererà dalle tossine, i pensieri negativi, le ansie e le preoccupazioni, e in pochi giorni entrerà nel qui e ora del cammino, che sarà da lì in avanti il vostro stato naturale”.

LEGGI ANCHE  Alter

Dallo sciamanesimo tolteco al buddismo zen sono tante le tradizioni nel mondo che hanno adottato il camminare come pratica di consapevolezza e armonia. La ricerca della pace interiore, il qui e ora, il lasciar andare ansie e preoccupazioni, la sincera volontà di essere felici.
Sono queste le parole chiave del processo liberato dal cammino che viene scelto sempre da più persone come modalità di viaggio. E così camminare diventa attività di vagabondaggio spirituale e di crescita interiore, diventa sempre di più un gesto rivoluzionario.

L’Arte del Camminare di Luca Gianotti, Ediciclo Editore, pagine 156 – € 16,00.

Autore

Luca Gianotti è nato nel 1961 a Modena; laureato in filosofia, guida di trekking, è tra i fondatori della Compagnia dei Cammini. È escursionista e scialpinista; ha attraversato a piedi il Vatnajokull (Islanda), uno dei più grandi ghiacciai al mondo e il deserto del Sahara algerino in mountain bike. Ha camminato in tutto il mondo, anche se ha sempre privilegiato i cammini mediterranei, dove accompagna gruppi di viaggiatori.
Ha creato negli anni alcuni cammini di successo: il Cammino dei Briganti, la Via Cretese, il Sentiero Spallanzani. Altri libri pubblicati: Parole in cammino (Ediciclo 2013), La spirale della memoria (2015), Cammina Italia (a cura di, Ediciclo 2020), The Cretan Way (2021), Cammino dei Briganti (2023).

Leggi anche:

DATI AVVELENATI. TRUFFE, VIRUS INFORMATICI, FALSO ONLINE

BRUCIARE LIBRI. LA CULTURA SOTTO ATTACCO

BRESCIA INSOLITA E SEGRETA

 

Condividi sui social: