Sabato 17 Agosto 2019 - Anno XVII
Dove andremo in vacanza nel 2012

Dove andremo in vacanza nel 2012

Quindici destinazioni emergenti per le prossime vacanze consigliate da viaggiatori di tutto il mondo. L’Italia ne esce con le ossa rotte

Tallinn, la capitale dell'Estonia è tra le mete più gettonate
Tallinn, la capitale dell’Estonia è tra le mete più gettonate

 

Quali sono le mete imperdibili per le vacanze del 2012? Un sondaggio di Tripadvisor in base alle recensioni dell’ultimo anno ha indicato quindici località selezionate in base al maggior aumento percentuale nel numero delle recensioni anno su anno nel periodo giugno-novembre 2011 considerando i commenti stilati dai viaggiatori sia sulle singole destinazioni che sulle loro strutture ricettive. Purtroppo, l’Italia brilla per la sua assenza. Paga la mancanza di competitività sia in termini di rapporto qualità-prezzo, sia di valorizzazione delle sue bellezze. Vediamo allora le 15 perle consigliate dai turisti.

 

LE CAPITALI DELL’EST

 

TALLINN (Estonia)

Capitale Europea della Cultura nel 2011, Tallin resta nella memoria per il suo centro storico, riconosciuto da Unesco Patrimonio dell’Umanità, per la sua architettura che rende unica la visita a piedi della città e per la possibilità di acquistare oggetti in ambra. (Vedi: Tallinn, bella e giovane)

 

RIGA (Lettonia)

Riga è la capitale della Lettonia e si distingue per la sua architettura Jugendstil di inizio ‘900. La Città Vecchia, con le sue stradine acciottolate è particolarmente suggestiva e rinomata anche per la sua vivace vita notturna (Vedi: Riga, tra la Daugava e il Baltico)

 

MOSCA (Russia)

La sua architettura particolare, i teatri famosi, i musei, la Piazza Rossa, il Cremlino e la Cattedrale di San Basilio nonché i grandi magazzini GUM sono i ricordi più vividi dei viaggiatori (Vedi: Mosca, un mondo a parte)

La francese Bordeaux
La francese Bordeaux

ANCORA EUROPA

 

BORDEAUX (Francia)

Bordeaux è rinomata non solo per la sua produzione di vini ma anche per la sua architettura unica, che le ha consentito anche di essere selezionata da UNESCO fra i luoghi riconosciuti Patrimonio Mondiale dell’Umanità In particolare il famoso Grand Theatre, splendidamente restaurato con interni bellissimi.

 

ZURIGO (Svizzera)

Adagiata sul lago e protetta alle spalle dalle montagne, Zurigo è rinomata per i suoi negozi di lusso. La città vecchia (Altstadt) offre una passeggiata da non perdere, tra i siti storici e le moderne vie dello Shopping. (Vedi: La Westside “Story” di Zurigo)

 

SAN SEBASTIAN (Spagna)

Le occasioni di divertimento a San Sebastian sono infinite con ottimi ristoranti e la vita notturna vivace. Ci sono poi festival cinematografici e musicali importanti. Famose le spiagge come Playa de la Concha sorprendente al mattino presto quando sono in giro solo surfisti e gabbiani. Nelle vicinanze ci sono stazioni sciistiche facilmente raggiungibili in auto.

Vilnius, Lituania
Vilnius, Lituania

ARTE E CULTURA

 

VILNIUS (Lituania)

Vilnius, Capitale Europea della Cultura nel 2009, è la capitale della Lituania. Offre una ricca serie di opere di architettura gotica e barocca e la Città Vecchia è patrimonio Unesco. Colpisce i viaggiatori per gli angeli e i santi collocati ovunque e personaggi storici scolpiti dentro a piccoli camei. L’aspetto esterno di questi edifici è spesso povero e inelegante, ma gli internisono sorprendenti. (Vedi: Vilnius che non ti aspetti)

 

LIONE (Francia)

Situata nella regione Rhône-Alpes è la terza città più grande della Francia. Nota per la sua pregiata gastronomia e per la selezione di ristoranti pluripremiati dalle stelle Michelin. Merita di essere visitata soprattutto per le zone di Saint-Jean e della Croix-Rousse – entrambe Patrimonio mondiale dell’UNESCO. (Vedi: Lione, il trionfo dell’urbanistica)

 

FETHIYE (Turchia)

Storia e bellezze naturali si fondono in questa città della costa egea, scelta ideale per i turisti che desiderano abbinare la cultura alla vita di spiaggia. Da visitare le rovine della città antica di Telmessos o il mercato del pesce del martedì.

© RIPRODUZIONE RISERVATA