Venerdì 13 Dicembre 2019 - Anno XVII
Babbo Natale con la squadra degli elfi

Babbo Natale con la squadra degli elfi

Insieme a Babbo Natale nel salotto di casa

Andare in Lapponia nel villaggio di Babbo Natale è il sogno di ogni bambino. Ogni anno a dicembre arrivano in Lapponia da 130 paesi. Ora non sarà più necessario andare a Rovaniemi. Incontrare Santa Claus sarà possibile senza muoversi da casa basta munirsi di occhiali VR

veduta-invernale-del-Villaggio-di-babbo-natale-a-Rovanbiemi,-foto-VisitRovaniemi

veduta-invernale-del-Villaggio di Babbo Natale a Rovanbiemi (foto VisitRovaniemi)

Mancano ormai poche settimane al Natale, e uno dei personaggi chiave di questa festa è senza dubbio Babbo Natale. La residenza ufficiale a Rovaniemi di “Joulupukki” (in finnico) e l’agenzia di realtà virtuale Zoan hanno creato un’esperienza unica nel villaggio di Babbo Natale e nella natura della Lapponia.
Rovaniemi, capoluogo della Lapponia finlandese, riceve ogni anno oltre mezzo milione di persone. Grandi e piccoli da tutto il mondo arfrivano per realizzare il sogno di incontrare Babbo Natale. Solo a dicembre il signore con la barba bianca vestito di rosso incontra visitatori provenienti da oltre 130 paesi.

Da Babbo Natale senza volare a Rovaniemi

Santa-Claus-e-le-lettere-dei-bambini

Santa Claus con legge le lettere dei bambini

Il locale ente di promozione turistica, Visit Rovaniemi e lo studio di realtà virtuale Zoan hanno creato un’esperienza unica che offre un modo alternativo di far visita a Babbo Natale, nella realtà virtuale. Incontrare Santa Claus è ora possibile senza viaggiare fino a Rovaniemi. L’esperienza è stata lanciata nel corso dell’evento sulla tecnologia Slush a Helsinki il 21 e 22 novembre.

“Riteniamo che il viaggio virtuale sia un fenomeno in crescita. Per questo volevamo portare l’esperienza Rovaniemi più essenziale, incontrare Babbo Natale di persona, in un formato virtuale. Speriamo che il regalo piaccia e tocchi le persone, ma ci ricordi anche che tutti dobbiamo prenderci cura della natura”, spiega l’amministratore delegato di Visit Rovaniemi, Sanna Kärkkäinen.

Viaggio attraverso il Circolo Polare Artico

Elfo-nell-ufficio-di-Babbo-Natale

Elfo nell’ufficio di Babbo Natale

Durante la visita virtuale si attraversa il circolo polare artico. Si arriva nel villaggio di Rovaniemi e si incontra Santa Claus nel suo ufficio. Il regalo è accompagnare il viaggiatore virtuale nelle quattro le stagioni della Lapponia, compresi i fenomeni artici unici. “Negli ultimi anni, la tecnologia e il contenuto dei viaggi virtuali hanno fatto passi da gigante. Le esperienze stanno diventando più versatili. Alcune possono persino essere più impressionanti virtualmente che nella vita reale. Noi di Zoan vogliamo aiutare la Finlandia a diventare il primo Paese del viaggio virtuale”, sottolinea il fondatore e CEO di Zoan, Miikka Rosendahl. Oltre a Slush, l’esperienza virtuale sarà presentata allo stand Rovaniemi nella fiera internazionale del turisrmo Matka Nordic 2020 ad Helsinki dal 17 al 19 gennaio e altri eventi imminenti. Entro la fine dell’anno, Visit Rovaniemi renderà disponibile l’incontro con Babbo Natale per tutti i possessori di occhiali VR in tutto il mondo.

In crescita i visitatori dall’Italia

Visita-al-villaggio-di-Santa-Claus

Famiglia in visita al villaggio di Santa Claus

Molti operatori turistici italiani stanno allestendo viaggi charter verso Rovaniemi per chi non si accontenta, e sono tanti, della realtà virtuale ma preferisce l’incontro diretto. Visitatori italiani sono in costante crescita su questa suggestiva destinazione artica. Il viaggio tradizionale, reso agevole dai collegamenti della compagnia aerea di bandiera, Finnair, rimane un regalo natalizio sempre appetibile.

Info: https://www.visitrovaniemi.fi/it/

Leggi anche:

Frasassi Experience un viaggio… mille emozioni

Pejo3000 prima ski area plastic free al mondo

Ghiacciaio Presena torna Ice Music Festival

© RIPRODUZIONE RISERVATA