Sabato 8 Agosto 2020 - Anno XVIII

Articoli di: Dario Bragaglia

Pranzi Reali in Piemonte

Pranzi Reali in Piemonte

Grande cucina. Non c’è due senza tre: ormai si tratta di una vera e propria tendenza. L’apripista lo aveva fatto nel 2002 Davide Scabin al Castello di Rivoli, seguito nel 2003 da Ugo Alciati alla Reggia di Pollenzo. Adesso è la volta di Alfredo Russo nella sede più prestigiosa, la Reggia di Venaria

Leggi di più ›
Cranberry all’italiana

Cranberry all’italiana

Il “cranberry”, frutto sacro degli indiani del Nord America, è appena sbarcato ai piedi delle Alpi. L’idea di coltivarlo anche in Italia è venuta a un’azienda agricola a Villar San Costanzo, un paese all’imbocco della cuneese Val Maira

Leggi di più ›
Québec, una “histoire” lunga quattro secoli

Québec, una “histoire” lunga quattro secoli

Arte & Cultura 20 Aprile 2008 at 4:00 nessun commento

La più francese delle città canadesi festeggia i quattrocento anni di vita, nel segno di un’accentuata voglia di totale indipendenza. Anche se i legami storici con il Canada anglofono suggeriscono una linea di “morbido”, progressivo distacco

Leggi di più ›
La rinascita di Derry-Londonderry

La rinascita di Derry-Londonderry

Arte & Cultura 10 Gennaio 2008 at 2:00 nessun commento

Tutto, nella cittadina dell’Irlanda del Nord, testimonia i non lontani anni di scontri fratricidi. Ma il ricordo, con la pacatezza che gli è propria, si unisce al fervore di una nuova vita nei luoghi storici che ora è bello frequentare

Leggi di più ›
Langhe in moto

Langhe in moto

Non solo Barolo e tartufi, ma anche uno splendido territorio collinare che si presta a numerose attività sportive: dal trekking alla mountain bike, dall’escursionismo equestre al volo in mongolfiera. Ultimo, grande successo: il mototurismo

Leggi di più ›
Saint-Louis-foto Ji-Elle - https://commons.wikimedia.org

Saint Louis, tra il Sahel e l’Oceano

Mondo, Reportage 14 Giugno 2007 at 4:00 nessun commento

Dove termina la Mauritania, ecco Saint Louis, ricca di testimonianze dell’epoca coloniale. Da qui e da Gorée partivano gli schiavi per le Americhe. Oggi la città vive una stagione di rinascita, nel ricordo dei fasti e dei personaggi di un tempo

Leggi di più ›