Mercoledì 3 Marzo 2021 - Anno XIX
Frutti di mare, stufati, birra stout. I sapori d’Irlanda

Frutti di mare, stufati, birra stout. I sapori d’Irlanda

Nel giorno di San Patrizio, patrono dell’Isola verde, l’omaggio di Chef Boris di ritorno da un viaggio a Dublino. La mitica birra Guinness è alla base di numerose e golose ricette: le cozze in salsa di birra, il salmone marinato, il pane dolce, lo stufato, il cioccolato e addirittura un cocktail… Proviamole!

Birra

Lo scorso fine settimana Chef Boris è stato trascinato in una strana avventura a Dublino. Degli amici superappassionati di rugby lo hanno coinvolto in una trasferta a vedere la Nazionale italiana giocare nel famoso torneo delle VI Nazioni. Della partita non ne ho capito molto, solo che gli Azzurri le hanno buscate pesante, in compenso ci siamo abbondantemente consolati visitando la famosa fabbrica di birra Guinness. La visita è veramente interessante e il luogo splendido. Non per nulla è l’attrazione turistica numero uno in Irlanda. All’interno della fabbrica-museo (nella foto), c’è un piano dedicato alla gastronomia con tre ristoranti in altrettanti ambienti diversi che propongono un menu realizzato interamente con la birra come uno degli ingredienti principali. La cucina irlandese può vantare delle materie prime eccellenti. Carne (bovina e ovina), pesce, crostacei e frutti di mare soprattutto. Il territorio essenzialemente campestre e i mari che la circondano, unitamente all’assenza di grandi industrie inquinanti sono la garanzia di qualità. La carne è cucinata sotto forma di stufati ricchi di sugo, ideali da mescolare al purè di patate. Proprio la patata è tradizionalmente, la base dell’alimentazione irlandese. Nell’800 quando un parassita distrusse le coltivazioni del tubero ci furono oltre un milione di vittime dirette per la carestia e altrettanti espatriarono negli Stati Uniti.

BirraUno dei piatti tipici a Dublino è il Pie, dove una base di carne stufata o pesce bollito è coperta di purè e passata al forno. Spesso si aggiungono anche dei piselli.
Appena fuori dal centro si raggiunge la costa. In una ventina di minuti si arriva a Howth, un villaggio di pescatori dove è il trionfo del pesce fresco. Una serie di localini, ristoranti, bistrò offrono i prodotti appena arrivati sui banchi del mercato. Alcuni posti fanno sia la vendita diretta che la cucina. Particolarmente apprezzati i frutti di mare, ostriche e cozze.
La Guinness fa parte di numerose ricette. Le cozze in salsa di birra, il salmone marinato, il pane dolce, lo stufato, il cioccolato e addirittura un cocktail.

Ecco allora qualche ricetta a base di Guinness. Tutte sono molto semplici e intese per 4 persone:Birra

Cocktail Black Velvet

Ingredienti
50% Champagne
50% Guinness Extra Stout

Preparazione
Versare la Guinness in un flute pulito e asciutto. Aggiungere lo champagne stando attenti che non trabocchi.

Salmone marinato alla birra

IngredientiBirra

1 chilo di salmone fresco senza pelle
Succo e scorza di due limoni
Succo e scorza di un lime
30 grammi di semi di coriandolo
100 grammi di sale
50 grammi di zucchero
50 grammi di aneto tritato
1 bottiglia di Guinness

Preparazione
Unire tutti gli ingredienti tranne il salmone nel frullatore e mixare bene. Porre il liquido sul salmone e riporre in frigorifero per almeno 48 ore, rivoltando il salmone ogni 12 ore per farlo marinare bene. Servire a fettine sottili.

Birra

Stufato alla birra

Ingredienti
500 grammi di carne di manzo
1 bottiglia di Guinness
1 carota grande
1 sedano grande
1 pastinaca grande
1 litro di brodo di carne
Foglie di rosmarino e timo
Olio q.b.

Preparazione

Tagliare a cubetti la carne e le verdure e soffriggere il tutto in una casseruola finché non si ammorbidisce. Aggiungere la Guinness e lasciare ridurre a metà. Aggiungere il brodo di carne e gli odori e fare sobbollire per un’ora e mezza. Servire con puré di patate. Gli irlandesi lo preparano un giorno prima di consumarlo in modo che prenda sapore.

Birra

Pane dolce alla birra

Ingredienti

600 grammi di farina integrale
150 grammi di farina bianca
75 grammi di farina d’avena
2,5 cucchiaini di polvere lievitante
1 cucchiaino di sale
2,5 cucchiaini di zucchero di canna
40 grammi di burro
480 millilitri di latte
200 millilitri di melassa
250 centilitri di Guinness

Preparazione

Mischiare il burro e le farine e lavorarle fino a formare un impasto consistente. Aggiungere il latte, la melassa e la birra e continuare a impastare fino a ottenere una pasta umida. Imburrare una forma per il pane e cuocere per 40-45 minuti in un forno preriscaldato a 170°.

© RIPRODUZIONE RISERVATA