Venerdì 10 Aprile 2020 - Anno XVIII
Venezia

Venezia

Musei Civici di Venezia, l’arte a portata di click

La Fondazione Musei Civici di Venezia aderisce alla campagna #IoRestoaCasa con #MUVE. Le porte dei musei restano aperte ai cittadini con tour virtuali. Si può navigare attraverso i social e visitare il catalogo on line delle collezioni sul canale Google Arts & Culture.

Venezia-in-bianco-e-nero

Venezia in bianco e nero

L’agorà popolata da gente chiassosa, spensierata, modaiola delle nostre belle città e borghi italiani,  ha lasciato il posto ai silenzi di spazi grandi e piccoli. Spazi che sembrano spettrali, inimmaginabili fino a poche settimane fa. Ci sentivamo forti, invincibili, orgogliosi della nostra italianità ed ora dobbiamo fare i conti con un nemico invisibile e inafferrabile. La cultura però non demorde e continua il suo messaggio divulgatore di informazioni e lo fa attraverso la rete. Molte sono le iniziative offerte da musei famosi e da gallerie private sia in Italia che all’estero per fruire di tour virtuali e non privarci della bellezza dell’arte. Mai come ora abbiamo bisogno d’essere rincuorati, immersi nell’universo dell’arte e  dimenticare, almeno per poco tempo, la drammaticità del momento che stiamo vivendo.

Porte aperte ai Musei Civici di Venezia

Musei Civici di Venezia Allegoria-della-primavera-di-Rosalba-Carriera

Allegoria della primavera di Rosalba Carriera

La Fondazione Musei Civici di Venezia, aderisce alla campagna #IoRestoaCasa con #MUVE  aprendo le porte dei suoi Musei cittadini con tour virtuali ricchi di immagini ad alta risoluzione che ci fanno dimenticare di non essere fisicamente presenti. Non solo. Ogni giorno Muve promuove iniziative dedicate alla famiglie, ai bambini o agli studenti.

Lo slogan della Fondazione Musei Civici è: Se non potete venire nei musei, sono i musei a venire da voi. Forse mai come adesso la famosa frase di Dostoevskij “La bellezza salverà il mondoè così appropriata. La bellezza ci viene incontro con le buone notizie, con le guarigioni, con i buoni propositi e con la visione virtuale di opere illustri, passate alla storia per la loro autenticità e il valore indiscusso.

On line con Google Art Project

Musei-civici-virtualiI Musei Civici di Venezia aderiscono alla piattaforma on line di Google Art Project con cui è possibile visitare le opere d’arte, gli interni delle sale museali con l’aiuto di Street View e ammirare i dettagli di alcuni capolavori in risoluzione Gigapixel. Accedendo al sito www.visitmuve.it/it/virtual-tour/ possono essere visualizzati i link di tutti i Musei Veneziani aderenti all’iniziativa.

Sarà un piacevole viaggio itinerante, da soli o in compagnia, per riempire queste giornate restando a casa. Si può navigare anche attraverso i canali social, oppure accedere ad una newsletter giornaliera per chiunque ne faccia richiesta, i bollettini scientifici, il catalogo on line delle collezioni e ancora nel canale Google Arts & Culture.
Maggiori informazioni su: https://www.visitmuve.it/it/iorestoacasa

Leggi anche:

In tempo di CoronaVirus restiamo a casa con l’arte virtuale

La vita delle nuvole. Viaggiare con la fantasia al tempo del Coronavirus

I vestiti raccontano la vita dei popoli

© RIPRODUZIONE RISERVATA