Giovedì 3 Dicembre 2020 - Anno XVIII
Eleganza eco-friendly

Eleganza eco-friendly

Ricordiamoci di rispettare l’ambiente quando indossiamo capi ed accessori. Per affrontare l’inverno con stile scegliamo un tessuto riciclato e biodegradabile, calzature sostenibili, materiali antibatterici che non richiedono lavaggi frequenti

Eco-friendly: i segreti del materiale in PrimaLoft Bio

eco-friendly Vestito-Maloja-in-primaloft-bioUnico isolamento e tessuto 100% riciclato e biodegradabile: un contributo prezioso verso un mondo più sostenibile. PrimaLoft, azienda leader nella tecnologia dei materiali innovativi, lancia PrimaLoft Bio. Una svolta rivoluzionaria che offre un livello di prestazioni e sostenibilità finora irraggiungibile. Riduce, infatti, drasticamente la quantità di microplastiche nelle discariche e negli oceani. Questo materiale rivoluzionario è costituito da fibre ad alte prestazioni realizzate con materiali riciclati al 100% (principalmente bottiglie di plastica) che si biodegradano in ambienti specifici come discariche, oceani e acque reflue.

Quando PrimaLoft Bio è esposto all’acqua oceanica, alle acque reflue o alle discariche, i microbi presenti in natura spezzano le fibre nei loro elementi naturali, senza lasciare alcun rifiuto nocivo. Le fibre saranno trasformate nel tempo in acqua, CO2, metano, biomassa e humus, un componente comune del terriccio. I capi in PrimaLoft Bio offrono le identiche prestazioni in termini di calore, leggerezza e protezione dei prodotti con fibre di poliestere vergine. In PrimaLoft Bio questo capo Maloja LyanpoM. Dress, un modello dallo stile streetwear accattivante e versatile può essere indossato come ulteriore strato in città o come ultimo strato dopo una giornata sulle piste.

Eco-friendly: le calzature sostenibili di ACBC

acbc-calzatureACBC, Anything Can Be Changed è un’azienda Made in Italy specializzata nella progettazione e produzione di calzature e di prodotti sostenibili. Per la stagione invernale rilancia l’innovativa tecnologia modulare “Zipshoe”, ideata e brevettata dai fondatori del brand. Le calzature ACBC sono caratterizzate da un dettaglio ineguagliabile: suola e tomaia sono unite da una Zip. Un sistema di chiusura lampo che rende possibile creare scarpe differenti ‘montando’ varie skin su una singola suola. Acquistando una sola suola sarà quindi possibile abbinare un gran numero di tomaie, creando combinazioni diverse ogni giorno, nel pieno rispetto dell’ambiente.

Le sneakers si distinguono inoltre per i materiali innovativi e di tendenza, tutti rigorosamente bio-based, riciclati e animal free: dall’ecopelle in fibre di mais, al cotone organico e RPet. ACBC offre un’alternativa eco-friendly al mondo del fashion.
www.acbc.com

Eco-friendly: il percorso della creazione dei prodotti Freitag

eco-friendly Freitag-Davian_Single-Marsala_JoanMinderFreitag in cinque complesse fasi costruisce borse uniche altamente funzionali ricavate da vecchi involucri di camion. La prima fase consiste nell’approvvigionamento delle materie prime. Vecchi teloni di camion, circa 800 tonnellate l’anno, nei colori più alla moda. Una volta approdati presso la Fabbrica, ai teloni viene assegnato un codice identificativo per il tracciamento e i relativi componenti testati per garantire che tutti i prodotti siano innocui.

Le parti utilizzabili ritagliate nelle porzioni standard sono trattate con acqua e un sofisticato additivo di lavaggio segreto, che trasforma «l‘usato» in «patinato» e il «vecchio» in «vintage». Dopo aver fatto emergere tutta l‘autentica bellezza dei teloni, una volta riasciugati, essi vengono spediti ai Bag Designer in pacchi di colori coordinati. Quindi i Bag Designer fanno sì che le borse non siano solo uniche, ma belle borse uniche nelle palette più colorate, che diventano modelli da collezione.
www.freitag.ch

Massima protezione eco-friendly con la mascherina ViralOff

eco-friendly Roncato-mascherine ViralOffLa sensibilità di Valigeria Roncato verso l’ambiente, l’ha portata a sviluppare nuove collezioni di accessori da viaggio realizzate con materiali riciclati. Ora ha condotto una sperimentazione anche nell’ambito delle mascherine, sempre in ottica di tutela ambientale. L’azienda ha deciso di rispondere alla nuova emergenza sviluppando, in partnership con l’azienda Polygiene, una nuova mascherina antibatterica e antivirale. La caratteristica principale consiste nell’essere a basso impatto ambientale perché non richiede lavaggi frequenti.

La mascherina ViralOff permette l’eliminazione fino al 99% di virus e batteri a contatto con il tessuto sia esterno che interno della mascherina, sul quale è stato effettuato il trattamento ViralOff. La sua azione è stata testata su diversi ceppi di batteri e virus e certificata da test ISO 18184:2019: tutti i virus finora testati sono ridotti nel range del 99% in due ore dall’esposizione. Il marchio ViralOff garantisce che il prodotto è realizzato con standard qualitativi elevati, che assicurano un’efficacia per numerosi lavaggi.
La mascherina Roncato ViralOff è utilizzabile fino a 7 giorni consecutivi. Può essere lavata a mano una volta la settimana, come da raccomandazione di Polygiene, riducendo l’impatto ambientale legato al lavaggio. La mascherina Roncato ViralOff è disponibile in diverse tonalità di colori e misure sul sito e-commerce aziendale.
www.roncato.com/

Leggi anche:

Scarpe comode per passeggiare in libertà con ogni tempo

Restiamo a casa!

L’importanza degli accessori

© RIPRODUZIONE RISERVATA