Lunedì 17 Dicembre 2018 - Anno XVI
Arona

Arona

Fuochi di artificio e musica illuminano Arona e il Lungolago

Domani venerdì 20 luglio sul Lungolago di Arona a partire dalle ore 23 esplorerà “Lumina 2018”. Uno spettacolo pirotecnico e musicale. Il “Festival dei Fuochi d’Artificio” e “Vette d’Artificio” continuerà fino al 26 agosto. Serate magiche con musiche, fuochi e colori

Fuochi di Artificio Arona-23-07-2017-phMarcoBenedettoCerini13

Fuochi d’Artificio ad Arona lo scorso anno (ph Marco Benedetto Cerini)

Il Festival dei Fuochi di Artificio 2018 torna anche quest’anno a far brillare i cieli delle sere d’estate con spettacoli in cornici naturali. Domani venerdì 20 luglio Il Festival dei Fuochi di Artificio, nella sua terza tappa, si svolgerà nella città di Arona. Sul Lungolago a partire dalle ore 23 esplorerà “Lumina 2018”. Uno spettacolo pirotecnico e musicale.
Nelle acque antistanti il lungolago della città, sette zattere saranno armate dalla ditta ParenteFireWorks, pronte a sparare su una linea di fuoco di 300 metri a circa 100 metri dalla riva piemontese. Lo spettacolo sarà perfettamente visibile da lungolago, lido e rocca… e dal lago naturalmente per chi “viaggia” in barca!

Musica e luci tra le rocche di Arona e Angera

Festival Fuochi di Artificio Arona-23-07-2017-phMarcoBenedettoCerini

Festival dei Fuochi d’Artificio, Arona 2017-(ph Marco Benedetto Cerini)

Sarà un trionfo di luci e musica tra le due rocche di Arona ed Angera. Negozi aperti fino a tardi e locali che propongono ottima musica per una serata davvero speciale! (Informazioni e aggiornamenti www.prolocoarona.it).
La Navigazione Lago Maggiore, in occasione del grande spettacolo piromusicale di Arona, organizza la crociera serale “LUCI SU ARONA” per ammirare lo show da una prospettiva privilegiata. Partenza da Arona alle ore 21.20 e da Angera alle ore 21.30. Crociera fino all’Eremo di Santa Caterina. Visione dal lago dei fuochi artificiali e rientro al termine dello spettacolo.

Estate con Fuochi di Artificio e Vette d’Artificio

Festival Fuochi di Artificio 2018

La locandina con il calendario degli spettacoli

Il Festival dei Fuochi d’Artifico coinvolge due nazioni, tre regioni, nove città. L’evento  richiama sempre un folto pubblico (oltre 300mila) di visitatori tra turisti e residenti. Dall’Italia alla Svizzera, passando per Piemonte, Lombardia e Canton Ticino e i loro laghi incantati e suggestivi, dal più grande Lago Maggiore ai piccoli gioielli del Lago D’Orta, di Mergozzo e di Lugano.
Prosegue anche quest’anno la collaborazione con “Vette d’Artificio”, giunta alla 4° edizione. La sinergia creata tra i due eventi permetterà di presentare uno show completo (14 spettacoli), che coprirà l’intero territorio tra laghi e montagne! Spettacoli unici che uniscono musiche, fuochi e colori per serate di pura magia in alta quota in alcune delle località di montagna più amate della Val d’Ossola.
Il calendario completo degli spettacoli, fino al 26 agosto, con gli aggiornamenti su: www.distrettolaghi.it/festivaldifuochidartificio2018 e sulla pagina www.facebook.com/distrettolaghi.

Leggi anche:

Tra i sassi di Matera per conoscere la Città Europea della Cultura 2019

Gran Tour delle Marche: Montappone e Sant’Abbondio, cappelli e poesia

Sardegna in barca a vela: la Costa Smeralda

© RIPRODUZIONE RISERVATA