Lunedì 27 Giugno 2022 - Anno XX

Territori & Sapori

Prosegue, e ahimè finisce, il viaggio nella mia Koinè emiliano-romagnola

Prosegue, e ahimè finisce, il viaggio nella mia Koinè emiliano-romagnola

Dopo doverosa non meno che goduta visita della parmense reggia di Colorno (ducato di Parma, Piacenza e Guastalla) con altrettanto doveroso acquisto di Grana e assaggio di Tusòn (vedi prima puntata) la canonica gita pontificante il 1° Maggio e avente per meta la mia Koinè della a me cara Romagna-Emilia […]

Leggi di più ›
Roero, le dolcezze del Miele

Roero, le dolcezze del Miele

Una terra ricca di verde, di paesaggi contrastanti, d’antica civiltà. Non esclusa quella della raccolta del miele con la tradizionale “transumanza” degli alveari, attraverso borghi e rocche che nobilitano una delle zone più belle del Piemonte

Leggi di più ›
Primo Maggio, viaggio nella mia “koiné”

Primo Maggio, viaggio nella mia “koiné”

La tradizione se ne è ormai andata a ramengo e le Feste col cavolo che sono ancora “comandate”. O meglio, sono ancora comandate ma non più dai preti, bensì dai capi del Marketing e degli Uffici Pubblicità dei panettoni e delle uova di Pasqua. E guai a chi tuttora non […]

Leggi di più ›
Pasto cinese Riso bianco, gamberetti, melanzane, tofu fermentato, verdure fritte, anatra vegetariana e, al centro, carne e germogli di bambù (https://commons.wikimedia.org/wiki/File:Chinese_meal.jpg)

Cina, cucina universale

Cinesi bravi in tutto. Nel costruire dighe, città avveniristiche e migliaia di oggetti che hanno invaso i mercati mondiali. Ma è con la cucina, ricca di sorprese e sapori, che i cinesi hanno creato un vero “legame” con le altre genti della terra

Leggi di più ›
Gorizia, il confine con la Slovienia

Diario enoturistico friulano prosegue nel goriziano

Arruolato in un Famtrip del Movimento Turismo del Vino del Friuli Venezia Giulia, lo scrivano sta girando per la Marca Nordorientale del Belpaese. E poiché fortunatamente non si vive di solo pane (ogni tanto ci scappa anche qualche fetta di salame) ecco che – tra svariate agapi e degustazioni – […]

Leggi di più ›
Montréal, il Canada con “Flair”

Montréal, il Canada con “Flair”

Flair, vocabolo anglo-francese che sta per “intuito, sensibilità, buon gusto”, emblema della metropoli canadese, ricca della “gioia di vivere” dei suoi abitanti. In Febbraio, il “calore” è dato da “Montréal en Lumiere”, celebre per i suoi concerti

Leggi di più ›
Italia golosa: Panettone Doc e dintorni

Italia golosa: Panettone Doc e dintorni

Il 3 febbraio, giorno di San Biagio, era un rito tutto milanese. Con la colazione del mattino si “benediva” la gola, intingendo nel caffelatte un pezzetto di panettone del Natale precedente. Oggi, il glorioso “Panettone” si presenta in cento varianti

Leggi di più ›
La fiaba di Sua Maestà il “Picolit”

La fiaba di Sua Maestà il “Picolit”

Eh sì, oltre agli esseri umani anche i vini possono vivere una favola. E’ il caso del celeberrimo Picolit, preziosissimo passito del Friuli nonché reuccio dei tanti nettari prodotti all’estremo nordest del Belpaese. E quale sarebbe la fiaba del Picolit? Presto detto: nasce brutto anatroccolo e per di più non […]

Leggi di più ›
Whiskeys

“Whiskey” d’Irlanda: una vocale che conta

Dall’ “acqua-di-vita” dei monaci irlandesi, all’atmosfera unica dei “pub” dell’isola verde, ecco i segreti di una bevanda universale, ma soprattutto “Irish”. Prima di tutto nel nome, che comprende “rigorosamente” quella vocale in più

Leggi di più ›
Caciucco  livornese

Il “Cacciucco” alla livornese

Quella livornese è una gastronomia cosmopolita, frutto di continue migrazioni, di un intersecarsi di rotte, di popoli e di culture che da tempo immemorabile hanno trovato nella città labronica un sicuro e ospitale rifugio

Leggi di più ›